Empowerment per il governo degli Enti locali

a.a. 2016-2017

 

Responsabile Corso: Andrea Catarci

Edizione: I

Durata ore lezioni frontali: 127 ore

Seminari, testimonianze, workshop: 27 ore

Tipologia: Corso di formazione

Titolo minimo di accesso: Diploma

CFU: 12

Esame finale: sì

Scarica la graduatoria

 

scarica il bando

PULSANTE_SCARICA_LADOMANDA

 

Breve descrizione

Il corso in Empowerment per il governo degli Enti locali si propone di delineare un quadro complessivo degli Enti Locali focalizzando l’attenzione sulla mission, sul funzionamento e sulle potenzialità innovative da essi espresse nell’attuale contesto storico. Nel fornire conoscenze e skills afferenti allo sviluppo locale, alla riqualificazione urbana, ai lavori pubblici, alle politiche ambientali, alle politiche del lavoro, alla cooperazione decentrata ed internazionale, alla collaborazione interistituzionale, alle politiche sociali e dell’istruzione, si intendono analizzare le linee di riforma e gli scenari di crisi per stimolare sperimentazioni concrete e suggerire percorsi di autorigenerazione.

 

Obiettivi e sbocchi occupazionali

Il corso ha l’obiettivo di migliorare le performance politiche e amministrativo-gestionali degli Enti Locali per attuarne un’azione rilevante di promozione, rafforzamento e rinnovamento. A tale scopo, si intende fornire l’insieme di competenze e strumenti idonei a formare figure capaci di interpretare le trasformazioni attuali e contribuire da protagoniste al cambiamento degli Enti stessi.

Allo stesso modo il corso si rivolge a tutti quei soggetti che intendono sviluppare una più proficua relazione con l’universo della PA per sviluppare la loro attività d’impresa, sociale, culturale o professionale.

 

A chi è rivolto

Il corso è rivolto agli Amministratori degli Enti Locali e Rappresentanti Politici; agli operatori del pubblico impiego e del mondo delle imprese che dialoga con esso; ai Consulenti e Professionisti; a chi intende intraprendere percorsi politici ed istituzionali ed acquisire le competenze per partecipare attivamente e consapevolmente ai processi di cambiamento degli Enti Locali.

 

Planning

PARTE PRIMA: ENTI LOCALI E RIFORME

Unit 1 –  Riforme e normativa

  1. Natura e tipologie delle Pubbliche Amministrazioni
  2. Le riforme Bassanini
  3. La riforma Madia

Incontro di approfondimento: Le Pubbliche Amministrazioni

 

 

Unit 2 – Riforma contabilità e finanza pubblica

  1. La riforma della contabilità
  2. Programmazione e controllo
  3. Strategie e strumenti
  4. Riduzione degli sprechi

Incontro di approfondimento: I risparmi possibili

 

 

Unit 3  – Razionalizzazione dell’architettura istituzionale

  1. Le province
  2. Le città metropolitane
  3. Le province, i comuni e le città metropolitane
  4. Le comunità montane

Incontro di approfondimento: Il ruolo delle regioni, ipotesi di aggregazione in macro-territori

 

 

PARTE SECONDA: ENTI LOCALI E VENTI DI CRISI

Unit 4 – Crisi ed enti locali

  1. Le crisi economiche e finanziarie
  2. La crisi organizzativa
  3. La crisi di legittimità

Seminario: Crisi generale e mission degli enti locali

 

 

PARTE TERZA: ENTI LOCALI E AUTORIGENERAZIONE

Unit 5 –  Enti locali e autorigenerazione

  1. Il fund raising degli enti locali
  2. I servizi pubblici e la programmazione urbanistica
  3. Riqualificazione urbana della città attraverso lo sport
  4. Organizzazioni criminali e corruzione
  5. L'innovazione tecnologica

Incontro di approfondimento: Smart Cities

 

Unit 6 – Open government: interazione con la cittadinanza, partecipazione e

   buone pratiche

  1. Il lavoro per progetti
  2. La concertazione tra gli enti locali e le parti sociali
  3. Le forme e le pratiche della partecipazione
  4. La partecipazione nelle trasformazioni urbane
  5. Le forme di partecipazione decisionale

 

Seminario: I giovani e la partecipazione

 

 

Unit 7 – Enti locali e filiere di collaborazione

  1. Le politiche per lo sviluppo locale
  2. Le sinergie con gli attori economici
  3. Le sinergie con il terzo settore
  4. Le sinergie con la cooperazione internazionale, scambi e gemellaggi

 

Testimonianza: Le Fondazioni private

 


Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close